Risultato trimestrale positivo per la Posta

10.05.2012

Nel primo trimestre 2012 la Posta Svizzera ha totalizzato un utile di gruppo di 299 milioni di franchi, ottenendo così un risultato molto vicino a quello dell’anno precedente. La crescita dei ricavi d’esercizio è stata contenuta e il calo di 20 milioni negli utili è stato causato principalmente dall’aumento di costi supplementari unici.

La Posta Svizzera ha chiuso il primo trimestre 2012 con un utile di gruppo di 299 milioni di franchi. La flessione di sei punti percentuali rispetto ai 319 milioni del corrispondente periodo dell’anno precedente è da ricondurre, da un lato, ai maggiori costi del personale imputabili all’aumento delle spese previdenziali e, dall’altro, ai costi unici legati all’imminente ristrutturazione giuridica della Posta. Mentre i risultati ottenuti nel mercato della logistica, della finanza retail e del trasporto pubblico di persone si sono mantenuti al di sotto del livello del 2011, nel mercato della comunicazione è stato registrato un miglioramento grazie alla diminuzione del deficit della rete degli uffici postali.

Con una lieve crescita dello 0,4% rispetto al corrispondente trimestre dell’esercizio precedente i ricavi d’esercizio sono saliti a 2’223 milioni di franchi (anno precedente: 2’214 milioni). Il volume degli investimenti, interamente autofinanziati, è stato pari a 77 milioni di franchi, 15 milioni in più rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente. In base alle stime attuali la Posta prevede per il 2012 un buon risultato annuale, anche se inferiore all’ottima chiusura dell’esercizio precedente.

Indici del gruppo

Indici Unità

1° trimestre
2012

1° trimestre
2011

Anno 2011
Ricavi d’esercizio mln di CHF

2’223

2’214

8’599

Risultato d’esercizio1 mln di CHF

291

318

908

in % dei ricavi d’esercizio %

13,1

14,4

10,6

Utile del gruppo mln di CHF

299

319

904

Totale di bilancio mln di CHF

118’584

100’962

108’254

Capitale proprio mln di CHF

5’204

4’560

4’879

Investimenti2 mln di CHF

77

62

429

Organico gruppo Posta
(senza personale in formazione)
UP3

44’840

43’945

44’348

Personale in formazione gruppo UP3

2’038

1’920

1’942

1 Il risultato d’esercizio si intende al lordo del risultato finanziario non operativo e delle imposte (EBIT).
2 Investimenti in immobilizzazioni materiali, partecipazioni e immobilizzazioni immateriali.
3 Organico medio convertito in impieghi a tempo pieno.

Indici selezionati dei segmenti (unità del gruppo)

31 marzo 2012   Ricavi d’esercizio
(mln di CHF)
Risultato d’esercizio (mln di CHF)1
Mercato della comunicazione

1’264

60

Mercato della comunicazione PostMail

828

85

Mercato della comunicazione Swiss Post Solutions

142

2

Mercato della comunicazione Rete postale e vendita

442

-27

Mercato logistico PostLogistics

386

40

Mercato finanziario retail PostFinance

611

178

Mercato dei trasporti pubblici di persone AutoPostale2

184

10

Altri3  

227

3

Indici selezionati dei segmenti (unità del gruppo)

31 marzo 2011   Ricavi d’esercizio
(mln di CHF)
Risultato d’esercizio
(mln di CHF)1
Mercato della comunicazione

1’274

55

Mercato della comunicazione PostMail4

834

89

Mercato della comunicazione Swiss Post Solutions

139

2

Mercato della comunicazione Rete postale e vendita

445

-36

Mercato logistico PostLogistics4

374

46

Mercato finanziario retail PostFinance

607

184

Mercato dei trasporti pubblici di persone AutoPostale2

177

11

Altri3  

228

22

1 Il risultato d’esercizio si intende al lordo del risultato finanziario non operativo e delle imposte (EBIT).
2 Nell’ambito dei trasporti pubblici regionali, AutoPostale è regolata dall’ordinanza del DATEC sulla contabilità delle imprese concessionarie (OCIC). Tra l’OCIC e gli IFRS vi sono alcune divergenze.
3 Include le unità servizi e di gestione quali Immobili, Tecnologia dell’informazione, ecc.
4 Con l’eliminazione del segmento Swiss Post International dal 1° gennaio 2012 i valori dell’anno precedente sono stati adattati.