La Posta si aggiudica il World Mail Award per la categoria «Personale»

13.05.2009

La Posta Svizzera vince il World Mail Award 2009 per il progetto ValiPoste. Il premio per il programma di formazione professionale e le nomination in altre quattro categorie dimostrano l'estrema modernità dell'azienda Posta Svizzera e la sua posizione di leadership a livello internazionale.

Grazie al progetto ValiPoste, che ha fruttato alla Posta il prestigioso riconoscimento, da alcuni anni il personale con formazione di monopolio ha la possibilità di conseguire un diploma professionale pur continuando a lavorare. I partecipanti frequentano un corso di perfezionamento perfettamente ritagliato sulle loro esigenze e ottengono un attestato professionale riconosciuto a livello federale. Il programma ValiPoste viene abbondantemente utilizzato e gode di grande successo.

Qualificazione collaboratori di lungo corso

La giuria, composta da esperti internazionali, ha motivato il conferimento del premio nella categoria «Personale» citando gli straordinari sforzi compiuti dalla Posta per la qualificazione dei collaboratori di lungo corso, che in tal modo hanno ricevuto nuove motivazioni e migliori opportunità per affermarsi sul mercato del lavoro.

Il vero mattatore della rassegna di quest'anno sono state le poste danesi, che hanno messo in cascina tre premi sui dodici. La Posta Svizzera ha ricevuto la nomination in cinque categorie: nella categoria «Responsabilità sociale» con lettere e pacchi a impatto climatico zero; nella categoria «Servizio clienti» con lo sportello virtuale.

In ambito «Qualità», la Posta Svizzera ha guadagnato la selezione finale con il progetto «Smart Mobile Worker», il sistema che consente ai conducenti di ricevere importanti informazioni direttamente sullo scanner manuale. Oggetto di nomination è stato anche il progetto di vendita «Ordinato – Consegnato». La Posta Svizzera si è confrontata nella selezione finale anche con Earth Class Mail, in particolare sul riconoscimento per il prodotto «Swiss Post Box».

La Posta fra i migliori

Il successo ottenuto dice chiaramente che la Posta è azienda innovativa e progredita, una realtà in grado di misurarsi senza problemi con la concorrenza internazionale in termini di sviluppo e nuovi servizi. Nei prossimi anni la Posta intende compensare la riduzione dei volumi nella movimentazione di lettere e pacchi attraverso la crescita e l'offerta di nuovi servizi nei settori parapostali. Da questo punto di vista l'innovazione ha un ruolo fondamentale.

I World Mail Award sono gli unici premi riconosciuti a livello mondiale in campo postale: in un certo senso possono essere considerati gli Oscar™ del settore. Nelle dodici categorie sono giunte oltre 100 candidature da tutti e cinque i continenti. Lo scorso anno l'ex direttore generale della Posta Svizzera, Ulrich Gygi, aveva ottenuto il premio per la categoria «Industry Leadership». Quest'anno il premio è andato al CEO di TNT, Peter Bakker.