Nuovo orientamento servizio telegrammi

14.01.1999

Nuovo orientamento del servizio telegrammi

Dal 1° aprile il servizio telegrammi di Swisscom e della Posta seguirà un nuovo orientamento. Il servizio telegrammi per la Svizzera - oggi praticamente utilizzato solo per l’invio di auguri - sarà sostituito con altri servizi. I clienti potranno invece continuare a presentare i telegrammi per l’estero allo sportello postale. Questo nuovo orientamento è assolutamente necessario in quanto il telegramma è sempre più minacciato dal telefax, dall’e-mail e da nuovi servizi offerti dalla Posta. Dato che sempre più ditte e privati dispongono di un telefax o di un collegamento Internet, negli ultimi anni il numero di telegrammi inviati è diminuito notevolmente.

Le novit à principali che saranno introdotte il 1° aprile 1999 sono: Swisscom sospenderà l’accettazione telefonica dei telegrammi per la Svizzera e per l’estero al numero 110. La Posta sospenderà il proprio servizio telegrammi per la Svizzera. I telegrammi per l’estero potranno essere presentati solo allo sportello postale. La Posta continuerà a recapitare i telegrammi che giungono dall’estero. Il servizio telegrammi per l’estero sarà ancora garantito poiché le nuove possibilità tecniche non sono ancora a disposizione in tutto il mondo.

In sostituzione del servizio telegrammi per la Svizzera, la Posta propone ai clienti quattro alternative:

Postfax:

il Postfax può essere presentato all’ufficio postale più vicino. La Posta lo trasmette immediatamente all’indirizzo desiderato. Se il destinatario non dispone di un apparecchio fax, la Posta invia il messaggio all’ufficio postale del destinatario. Il messaggio fax può essere ritirato allo sportello oppure spedito al destinatario per posta A o espresso (su richiesta del mittente). Coloro che possiedono un apparecchio fax possono trasmettere i messaggi direttamente all’ufficio postale del destinatario.

Swiss-Express:

in linea di massima gli invii per Swiss-Express giungono al destinatario lo stesso giorno in cui sono stati presentati. Per sapere quali sono gli orari di presentazione ci si può rivolgere agli uffici postali.

Florissimail:

l’ordinazione del Florissimail - un prodotto della Migros - può essere effettuata per telefono, per fax, per posta o via Internet. Il mazzo di fiori scelto fra quelli proposti nell’assortimento e il messaggio allegato vengono recapitati per Swiss-Express.

Lindt Chocogramm:

in collaborazione con la Lindt Sprüngli vengono forniti cioccolatini accompagnati da una cartolina su cui il cliente può scrivere il suo messaggio. Le ordinazioni possono essere effettuate per telefono, tramite l’ufficio postale o via Internet.

Garanzia del salario per il personale sino alla fine del 2000

Con la sospensione dell’accettazione telefonica dei telegrammi, vengono soppressi presso Swisscom 28 posti di lavoro a tempo pieno. A una gran parte del personale toccato da questa misura, l’azienda offre altri posti interni. Per gli altri collaboratori, la ricerca di posti all’interno dell’azienda o esternamente è iniziata. Swisscom garantisce il salario a queste persone sino alla fine dell’anno 2000.

Diminuzione drastica del numero di telegrammi

In passato il servizio telegrammi offerto dall’azienda delle PTT era molto richiesto; i telgrammi potevano essere presentati tramite il numero telefonico 110 o allo sportello postale. Col passare del tempo, il numero di telegrammi inviati è costantemente diminuito.

Cifre indicative:

  • 1990 presentati circa 1'000'000 telegrammi a destinazione della Svizzera
  • 1996 presentati circa 333'000 telegrammi a destinazione della Svizzera
  • 1997 presentati circa 262'000 telegrammi a destinazione della Svizzera
  • 1998 presentati circa 218'000 telegrammi a destinazione della Svizzera

Andamento del Postfax:

  • 1996  presentati 437'000 Postfax
  • 1997  presentati 482'000 Postfax
  • 1998  presentati 526'000 Postfax

Per informazioni:

Swisscom SA
Media Relations

Telefono: +41 (0)31 342 91 93
Fax. +41 (0)31 342 06 70


La Posta Svizzera
Servizio stampa

Telefono: +41 (0)31 338 95 12
Fax: +41 (0)31 338 13 11